Elena

Mazzi

Reggio Emilia, 1984

Walk in_A walk through suburbs | 2011

Walk in_A walk through suburbs, 2011
(performance, materiali vari)
Foto: Andrzej Markiewicz

Walk in_A walk trough suburbs è un modo di vedere le cose da un diverso punto di vista.
Il critico culturale Per Wirtén ha recentemente scritto un libro che narra, attraverso il suo punto di vista di abitante delle periferie di Stoccolma, di una camminata che lo scrittore ha compiuto nel 2010 attraversando diverse new towns della città, e provando a far emergere le tracce naturali e la memoria che le uniscono, sconosciuta al più della popolazione svedese.
Con lui, e con la collaborazione del fotografo polacco Andrzej Markiewicz, questo progetto è stato inizialmente presentato con il titolo di Preview all’interno dello spazio Centrifug, (galleria Konsthall C, Stoccolma). Durante l’esposizione, che aveva appunto una funzione di “anteprima” della camminata, gli spettatori potevano sottoscrivere la loro partecipazione all’evento che avrebbe avuto luogo nei mesi successivi. Una mappa descriveva le tappe del percorso che ricalcava in parte quello compiuto dallo scrittore. Preview comprendeva inoltre la possibilità di consultare la pubblicazione di Wirtèn ed una serie di scatti realizzati da Markiewicz, dagli anni Novanta ad oggi. La ricerca di quest’ultimo analizza le relazioni umane, per questo il fotografo realizza ritratti di persone solamente dopo aver avuto una conversazione con questi, non importa quanto lunga o profonda.
Walk in_ A walk through suburbs è una camminata collettiva che ha voluto seguire le tracce del percorso condotto da Per all’interno del suo libro. In compagnia dello scrittore stesso e del fotografo, che hanno evidenziato gli aspetti da essi considerati più importanti durante la giornata, fatta di incontri, scambii ed esplorazioni, il mio contributo è stato quello di animare il dibattito mettendo in rilievo pensieri e ricerche precedentemente trattate all’interno del mio saggio chiamato Social space and Collective Memory, e continuando ad analizzare allo stesso tempo i diversi punti di vista che sono emersi durante il corso dell’evento.



Walk in_A walk trough suburbs is a way to see things from a different point of view. Cultural critic Per Wirtén recently wrote a book that talks about his point of view as a Stockholm suburban inhabitant, narrating a walk he took last year through new towns of the city, trying to reveal the natural traces and the memory that connect them, unknown by most of the Swedish population.
With him, and with the collaboration of Polish background photographer Andrzej Markiewicz, this project has been first presented with the title of Preview inside Centrifug space (Konsthall C gallery, Stockholm). During the exhibition, set up exactly as a sort of walk “preview”, participants could sign up to take part in the coming walk. There was also a map, showing the path made in Per’s book, and readjusted for the walk. Preview included also the possibility to consult Wirtén’s publication and look at a series of shots, taken by Markiewicz from the Nineties until today. His research investigates human relations by shooting portraits of people only after previously having a conversation with them, it doesn’t matter whether brief or long.
Walk in_ A walk through suburbs is a collective walk that has followed the traces of the path led by Per in his book, along with the writer himself and the photographer, who have underlined the aspects they have considered the most peculiar during that day, made of encounters, exchanges, explorations. I have animated the discussion by sharing thoughts that have been previously debated in my essay called Social space and Collective Memory, continuing to study at the same time different viewpoints that have come out during the course of the event.

replique montre replique montre france rolex pas cher

ItalianArea

Social

 

developed by Viafarini
in collaboration with NABA

coded by lettera7