Cesare

Viel

Genova, 1964

Mi è rimasto sulla pelle | 1996

Mi è rimasto sulla pelle, 1996
(It has remained on my skin)
(30 hand- written cards in different colours; 25 coloured photocopies of various formats)
misura ambiente
- Ultime Generazioni , XII Quadriennale, Palazzo delle Esposizioni, Roma
Un lavoro sulla caduta gravitazionale, un allegro campo di forze centrifughe: la disordinata formazione di uno spazio. Un corpo a corpo tra frasi, parole e immagini, dove tutto scivola a terra. E' l'invito a "seminare", dentro e fuori di noi, i propri tracciati esistenziali.

replique montre replique montre france rolex pas cher

ItalianArea

Social

 

developed by Viafarini
in collaboration with NABA

coded by lettera7